NEWS - TROFEO SUPERSCOOTER 4STROKE NEWS - TROFEO SUPERSCOOTER 4STROKE

Indietro

IL MIGLIOR FINALE DA ANNI

 

Grandissimo spettacolo con gare combattute fin sotto la bandiera a scacchi e titolo assegnati negli ultimi metri con colpi di scena a ripetizione hanno caratterizzato il World Malossi Day 2018 corso ancora una volta sull’Autodromo Piero Taruffi di Vallelunga.

Si comincia con il Trofeo Nazionale Scooter Velocità che vede per l’ultima gara della stagione un parterre internazionale: Francesco Reale va all’attacco del titolo vincendo gara 1 ma in gara 2 scivola insieme a Giberti e allo spagnolo Roman Yanez lasciando via libera a ScooterMan che porta a casa il 9° titolo Nazionale della sua lunga carriera. Alle spalle del pesarese chiudono lo sloveno Ugrin, autore del giro veloce, e il francese Kevin Riscles.

Nella T-Max Cup rientra ancora convalescente Gianluca Rapicavoli che riesce a difendere la leadership dagli attacchi portati da Diego Guerra (vincitore della prova romana) e Giuseppe Russo, ancora vice campione della categoria, che ha chiuso terzo sul podio.

Nella SprintMatic si è assistito a due manche decise al fotofinish: vincitore per somma punti è Samuele Marino mentre Andrea Minischetti (secondo al traguardo) conquista il titolo 2018. Terzo chiude Pietro Rizzo, vincitore di gara 2.

Attesissima la prova conclusiva del Trofeo ScooterMatic, con un gruppo di piloti racchiusi in una manciata di punti. Al termine di una gara molto tattica seppure velocissima, primo sul traguardo è risultato Gianfranco Rivieccio che chiude avanti al francese Kevin Riscles e al siciliano Samuele Marino che si aggiudica il titolo 2018 della specialità precedendo i diretti rivali, il fratello Filippo, ed Antonio Paduano.

Nel girone Sud della ScooterMatic Regioni la spunta, dopo un bel testa a testa, Federico Rucci che precede in gara ed in classifica generale il rivale Antonio D’Urso, mentre terzo chiude Nando Vacchiano. Nel Trofeo delle Regioni spunta invece un sorprendete Carmelo Castilletti che tiene a bada il temibile Vincenzo Sciacca ed il positivo Mattia FinotelloSuperScooter 4Stroke da brividi e risolta per un solo punto a favore di Gennaro Adinolfi che, aggiudicandosi la prova romana, riconquista il titolo su Andrea Minischetti. Sul podio di Vallelunga chiudono il giapponese Kishida Toshimasa e Giuseppe Marano.Chiusura spettacolare del weekend con il World Malossi Day Cup. Il “mondiale” scooter ha riservato gare emozionantissime. Il palermitano Francesco Bonomo scrive una pagina leggendaria della specialità conquistando per la quarta volta consecutiva il titolo partendo dalle retrovie. Secondo in gara 1 alle spalle del giapponese Juran Asakura, ha lasciato tutti a bocca aperta in gara due partendo all’attacco e allungando sin dal primo giro. A completare il successo isolano (è la decima volta negli ultimi 11 anni che l’iride va in sicilia) alle spalle di Bonomo chiudono i fratelli marsalesi Filippo e Samuele Marino.

Dopo il carico di emozioni del 2018 il Circus Malossi riaccenderà i motori a partire da marzo 2019 per un’altra fantastica stagione con un carico di novità che verranno annunciate durante l’EICMA 2018 a Milano del prossimo mese di novembre.

SCARICA IMMAGINI DELL'EVENTO IN ALTA DEFINIZIONE CLICCANDO QUI