NEWS - TROFEO SCOOTERMATIC NEWS - TROFEO SCOOTERMATIC

Indietro

Vallelunga delle meraviglie: sull’autodromo romano il rombo del 4 tempi si impone nel Nazionale

Vallelunga attesissima per la prima Finale della Extreme Italia che ha visto i piloti della serie giungere da ogni parte dello stivale. Il primo colpo di scena è nelle prove del venerdì con il leader Alessandro Melone che si infortuna e lascia campo libero agli avversari. Ne approfitta il siciliano Alberto Consoli che si proietta in testa alla classifica tirandosi dietro il corregionale Francesco Bonomo; alle spalle dei due ci sono i “nordisti” Montagna e Boccardo che limitano i danni. Primo dei “sudusti è Paduano che chiude in quinta posizione. Nel Trofeo Nazionale si registra la prima vittoria dello Zip 4Stroke di Francesco Reale che porta a casa il risultato con due secondi posti. Gara 1 è vinta dal solito Berardi, mentre gara 2 va a Consoli dopo la scivolata di Berardi. Terzo finisce il campione in carica Montagna.

Anche la TMax Cup ha riservato grandi combattimenti e colpi di scena: alla fine vince Nicola Del Vecchio che diventa il nuovo leader in solitario della classe Open su Lucio Gatti (vincitore di gara 1 e sesto in gara 2) e Dario Barzaghi, ma sugli scudi vanno anche gli spettacolari Santo Russo, Fabio Pintus e Gianluca Rapicavoli. Nella Stock recupera terreno Andrea Fara che porta a casa bottino pieno su Giuseppe Russo ed il leader Angelo D’Elia.

Gennaro Adinolfi in grandissima forma a Vallelunga: il pilota cavese fa il pieno di coppe vincendo la quarta prova del Trofeo 4Stroke su Galbiati e Barzaghi, e aggiudicandosi la ScooterMatic Regioni dove ha messo alle spalle Giuseppe Musella (vincitore di gara 2) e Gennaro Scelzo. Nella ScooterMatic Replica Vincenzo Limongi ipoteca il titolo chiudendo la trasferta romana a punteggio pieno su Giuseppe Iannini e Alessio Paduano rientrato dopo lo stop di Bari.

A chiudere la giornata la prima finale della Malossi Day Cup, la serie a coppie. Una gara spettacolare con i primi dieci piloti che si sono alternati in testa fino alla fine con sorpassi spettacolari ad ogni curva: con il primo e secondo posto di Francesco Reale e Gennaro Adinolfi la coppia dei 4Stroke chiude a punteggio pieno precedendo i napoletani Francesco Colella (terzo al traguardo dietro i due cavesi) e Giuseppe Musella, mentre su terzo gradino ci sono il campione MDC Mario Tornera con il palermitano Francesco Bonomo cui va la palma di pilota più combattivo del weekend romano.

I Trofei Malossi vanno in ferie a ricaricare le batterie in vista della quinta prova del Trofeo Nazionale Scooter Velocità e la TMax Cup che andranno in scena sul nuovo autodromo Tazio Nuvolari a Cervesina in provincia di Pavia il 13 e 14 settembre.