NEWS - TROFEO NAZIONALE SCOOTER VELOCITA' NEWS - TROFEO NAZIONALE SCOOTER VELOCITA'

Indietro

FUOCO A MAGIONE

 

Spettacolo a Magione per la terza prova dei Trofei Nazionali Malossi e la seconda prova del girone sud della ScooterMatic che ha offerto al pubblico umbro una griglia pienissima con i migliori rappresentanti dei tre gironi, quasi fosse un anticipo di finale.

Ad aprire le danze il Trofeo Nazionale Scooter Velocità: il siciliano Alberto Consoli vince la classifica di giornata dopo aver sofferto in gara 2 che ha visto la vittoria dello sloveno Aleks Ugrin, secondo nella classifica di giornata, mentre terzo ha chiuso il salernitano Antonio Paduano, al rientro nel Nazionale.

Il tedesco Joe Schack domina la SprintMatic dopo due gare combattute fin sotto la bandiera a scacchi. Alle sue spalle, per la prima volta a podio, sale il romano Claudio De Stefano che precede il concittadino Filippo Pistola e Aleks Ugrin dopo due manche incredibilmente combattutte.

Il cavese Gennaro Adinolfi si conferma l’uomo da battere della SuperScooter 4Stroke: il campione in carica ha regolato alle sue spalle il beneventano Federico Rucci ed il tedesco Kevin Pohl, al primo podio in Italia.

T-Max Cup nel segno di Diego Guerra, il pilota romano non lascia nulla agli avversari conquistando pole, le due gare ed il giro veloce. Alle sue spalle chiude il leader della classifica Filippo Pistola che precede, dopo una splendida bagarre, il torinese Andrea Minischetti che sta prendendo le misure al bicilindrico di Iwata.

A chiudere la giornata la seconda prova del girone Sud della ScooterMatic che ha offerto griglia piena e spettacolo adrenalinico. Al termine di due manche da brivido Alberto Consoli si aggiudica la vittoria sul tedesco Joe Schack e sull’altro siciliano Vincenzo Sciacca, ma vanno citati Paduano, Scelzo, Finotello e Formisano che sono riusciti a mettere le ruote avanti a tutti anche se solo per pochi metri. Nella classifica ScooterMatic Regioni la vittoria va al napoletano Giuseppe Musella, ottavo assoluto che ha preceduto il lucano Nando Vacchiano ed il marsalese Vincenzo Pace, che ha preceduto lo spagnolo Jhonatan Munoz Romero e il beneventano Andre D’Orta.

Il prossimo appuntamento con i Trofei Malossi è per la terza prova del Girone Sicilia in programma sull’Autodromo Concordia di Favara il 22 e 23 giugno.
Ilio Ascione