NEWS - TROFEO NAZIONALE SCOOTER VELOCITA' NEWS - TROFEO NAZIONALE SCOOTER VELOCITA'

Indietro

A Cervesina è un weekend da leoni

 
 
 
I Trofei Malossi sono tornati in scena a Cervesina (PV), teatro del secondo round dei gironi Nazionale e Nord. In condizioni meteo tutt’altro che facili – con pioggia intermittente e temperature inferiori ai 15 gradi – e con ben sei categorie in pista, spettacolo, bagarre e colpi di scena sono state le parole d’ordine del weekend.  
Nel Trofeo Nazionale Scooter Velocità il protagonista indiscusso è stato Alberto Consoli, che ha dimostrato grande completezza aggiudicandosi la classifica combinata a punteggio pieno dopo aver trionfato sia sotto la pioggia che sull’asciutto. Alessandro Melone ha invece chiuso al secondo posto davanti a Kevin Riscles una classifica combinata particolarmente corta. 
Nella TMax Cup, ora schierata in classe unica kittata direttamente dai tecnici Malossi, il campione in carica Gianluca Rapicavoli ha mantenuto intonso il proprio ruolino di marca cogliendo la quarta vittoria stagionale e restando a punteggio pieno, 
ma alle sue spalle Dario Barzaghi (2º) e Filippo Pistola (3º) hanno dimostrato di essere pronti a insidiarlo e tutt’altro che disposti ad alzare bandiera bianca.
Marano si è scoperto re della pioggia nella SuperScooter 4Stroke , aggiudicandosi la prima vittoria in carriera in Gara 1 e mancando per soli 9 millesimi il bis sull’asciutto in volata con Gennaro Adinolfi, ma centrando comunque il successo nella combinata davanti allo stesso Adinolfi ed il campione in carica Andrea Minischetti, che ha pagato a caro prezzo due scivolate sul bagnato. 
Christian Galbiati ha invece scritto il proprio nome negli annali dei Trofei vincendo la prima, storica gara della formula SprintMatic, che schiera Vespe kittate con il gruppo da 185cc preparate e gestite direttamente dai tecnici Malossi. Nella combinata si è però imposto il giapponese Kishida Toshimasa davanti a Francesco Mundaca e lo stesso Galbiati.  
Nel girone Nord, il transalpino Kevin Riscles si è aggiudicato la seconda tappa della ScooterMatic davanti a Sergio Boccardo e Christian Galbiati. Rondina ha invece fatto il bis nella ScooterMatic Replica dopo il trionfo in apertura a Varano con due spettacolari rimonte dal fondo dello schieramento culminate nella vittoria di Gara 2, precedendo Raffaele di Bona e Luca De Mercurio nella classifica combinata. Nella categoria SuperScooter, è invece Andrea Visani ad aggiudicarsi la tappa con Fabrizio Bindi e Daniele Di Bona ad affiancarlo sul podio. 
I Trofei Malossi torneranno in pista il prossimo fine settimana a Racalmuto (AG) per il secondo round del girone Sicilia.