News News

Indietro

RPL: COLPO DI SCENA

 

Sembrava la giornata di Davide Morselli, finalmente in perfetta forma nella ScooterMatic Replica, ma un particolare non conforme gli ha annullato i punti di gara 2. L’ultima prova del Girone Nord del Replica finisci dunque nelle mani dei grintosi piloti della SuperScooter che, in battaglia fra loro, sono riusciti a risalire in cima alla classifica. Eppure, soprattutto per Di Bona, la giornata di Modena sembrava cominciata sotto la cattiva stella.

LE QUALIFICHE

In qualifica viene fuori Nicola Rondina che porta il suo Zip in pole position con notevole vantaggio sulla concorrenza, alle sue spalle si erge il primo dei SuperScooter Matteo Guidi e chiude la prima fila Davide Morselli. Quarta posizione per Daniele Di Bona avanti a Visani e Balbo.

LE GARE

Schieramento di gara 1 con il buco in quarta posizione: Di Bona arriva in ritardo ed è costretto a partire dai box. Allo spegnimento del semaforo Rondina e Morselli schizzano dalle loro caselle con Visani alle calcagne. Guidi invece parte male ed è costretto ad inseguire. Avanti Morselli è scatenato e attacca Rondina passando in testa con l’avversario che comunque rimane incollato. Al terzo giro Rondina commette un errore ed è costretto a ritirarsi. Morselli allunga con Visani in seconda posizione e Balbo in terza. Intanto dietro sono scatenati Di Bona e Guidi che mangiano secondi agli avversari. I due risalgono a suon di giri veloci e riescono ad arrivare al podio. La classifica di gara 1 vede la vittoria di Morselli avanti a Guidi e Di Bona. Quarto chiude Visani, avanti a Balbo e De Mercurio.

In gara 2 Morselli va via, con Guidi e Di Bona che battagliano fra loro. Rondina è quarto davanti a Visani e Balbo. Morselli allunga con un ritmo da qualifica, mentre dietro rimangono in lotta i due SuperScooter. Intanto a metà gara Rondina cambia ritmo e si porta prima in terza e poi in seconda posizione, ma sia Di Bona che Guidi non mollano un metro. Dopo 10 giri Morselli taglia in testa ma su lui si abbatte la scure dei verificatori che lo escludono di classifica. La volata a tre premia Rondina su Di Bona e Guidi, e questo sarà il podio di gara 2. Visani è quarto avanti a Balbo e De Mercurio.

Per somma punti Daniele Di Bona si aggiudica la terza prova del Girone Nord e fa suo anche il secondo titolo della SuperScooter Replica. Sul podio di Modena salgono Matteo Guidi e Andrea Visani. Nicola Rondina invece, grazie alla vittoria di gara 2, è il nuovo campione del Girone Nord della ScooterMatic Replica.