News News

Indietro

Record in frantumi a Triscina

 

?Girone Sicilia da paura sul Circuito Internazionale di Triscina, in provincia di Trapani, dove si assegnava il titolo isolano della ScooterMatic e si correva la penultima prova del Trofeo Regioni. Fra i big prima fila da “mondiale”, con l’iridato Francesco Bonomo in pole seguito dai marsalesi, il campione Sicilia ScooterMatic Filippo Marino e il vice campione iridato Samuele Marino. I tre hanno monopolizzato Gara 1 con tempi abbondantemente sotto il record della pista. Quindici giri spettacolari, col tentativo di fuga di Bonomo, il riaggancio ed il sorpasso di Filippo Marino ed il duello finale a tre. Alla fine del penultimo giro Bonomo prova l’attacco ma scivola coinvolgendo Samuele Marino. Sotto la bandiera a scacchi passa Filippo Marino, che si conferma campione Sicilia del Trofeo ScooterMatic, avanti a Gianni Mannone e Mario Pintacoda, , assolo da record chiudendo la stagione come testa di serie in vista delle finali nazionali. Il fratello Samuele Marino è secondo, mentre dietro si scatena un duello a 4 per l’ultimo gradino del podio con Sturniolo che chiude terzo all’ultimo giro avanti a Mannone, Tranchina e Pintacoda.Nel Trofeo Regioni invece c’è l’assolo di Vincenzo Sciacca: il marsalese si dimostra imprendibile sul circuito di casa conquistando pole, giri veloci e le vittorie in entrambe le gare. Alle sue spalle il rookie Carmelo Castilletti veloce e senza errori in gara: il messinese chiude terzo e secondo conquistando la prima piazza d’onore della brevissima carriera. Sul podio sale anche il marsalese Giuseppe Angileri, scivolato in gara 2 e rimontato fino al quinto posto. Ottima prova di Davide De Pasquale e Gino Saraceno che si sono giocati la terza piazza di gara 2 fino sotto la bandiera a scacchi.

L’ultimo appuntamento del girone Sicilia del Trofeo ScooterMatic Regioni è sull’Autodromo Concordia di Favara il primo luglio, mentre il prossimo appuntamento con i Trofei Malossi è fra due settimane con la terza prova dei Trofei Nazionali e seconda del girone Nord sull’Autodromo Tazio Nuvolari di Cervesina (PV).