News News

Indietro

SCOOTERMATIC: IL BARONE ROSSO

 

Joe Schack irresistibile anche a Modena, dove si decideva il Girone Nord della ScooterMatic: il tedesco del Team Sip è stato un martello in tutto il weekend, come d’abitudine, nonostante si corresse a temperature molto elevate. Al termine delle prove la pole era però nelle mani del siciliano Pietro Rizzo, avanti a Schack e Boccardo, mentre dietro partivano Giberti, Finotello e l’olandese Van Liere.

LE GARE

Al via di gara 1 Rizzo si mette al comando e conduce per i primi giri tenendo bene la pressione di Schack. Incollato c’è Boccardo che studia i due avversari senza affondare il colpo. A metà gara Schack ci prova e passa, ma la risposta di Rizzo non tarda ad arrivare. Un giro ancora e Schack entra ancora di prepotenza prendendo alla sprovvista Rizzo che perde anche il secondo posto a favore di Boccardo. L’arrivo in volata premia il tedesco per pochi decimi su Boccardo e Rizzo. Giberti chiude al 4° posto su Finotello, Guidi ed il belga Bojimistruk autore di una gara in rimonta, alla prima esperienza sulla pista modenese.

Gara 2 e Schack parte come una furia portandosi in testa. Rizzo alle sue spalle si ritira nel secondo giro, lasciando Giberti e Boccardo ad inseguire il tedesco. Schack allunga, sparando una sequenza di giri velocissimi mentre alle sue spalle Boccardo fa buona guardia su Giberti e Finotello. Al termine dei dieci giri in programma Schack porta a casa un’altra vittoria, aggiudicandosi anche il Girone Nord del Trofeo ScooterMatic e presentandosi con testa di serie numero due, alle spalle del siciliano Filippo Marino, alle finali di Magione e Vallelunga. Boccardo coglie il secondo posto sudando contro gli scatenati Giberti e Finotello che nel finale lo pressavano molto da vicino. Volata a tre anche per la quinta piazza con Guidi che brucia Pace e Bojimistruk.

Sul podio salgono, per somma punti, Joe Schack, Sergio Boccardo e Daniele Giberti rispettando anche la classifica finale del Girone Nord.

 

?