News News

Indietro

Comunicato Stampa - Piano dell'Occhio

 


Comunicato Stampa n° 11– 28 giugno  2010

Pian dell’Occhio (PA)-Ancora una volta il responso della pista premia Nicola Mannino, vincitore sia in gara 1 che in gara 2 nell’assolata domenica 27 giugno, in occasione della quarta prova del Trofeo Scootermatic Extreme Sicilia, ospitato stavolta dall’Autodromo MBR, alle porte di Palermo. L’atmosfera “calda” della vigilia, dopo l’emozionante gara di Racalmuto del 6 giugno scorso, faceva presagire l’ennesimo duello al fotofinish tra Mannino e Bonomo, ma quest’ultimo non ha reso al meglio durante le prove ufficiali ed è stato costretto a partire in griglia  dalla sesta posizione, in seconda fila. A sorpresa ritorna al Trofeo Malossi Francesco Seminerio:  sia in gara 1 che in gara 2 Francesco è il più lesto a partire, e le posizioni finali raggiunte gli consentono di salire sul terzo gradino del podio in classifica assoluta di giornata. Sfortunato, ma sempre tra i primi fin quando una scivolata in gara 2 non lo ha messo fuori causa, proprio mentre era in seconda posizione a ridosso del leader Mannino,  Francesco Paolo Bona: per lui  solo un quarto posto in gara 1, e la certezza di avere perduto terreno sui primi due in classifica generale di Trofeo.

Tra i “tre litiganti” a godere è Ignazio Scianna, protagonista nelle  prove cronometrate con un terzo posto che gli è valsa la partenza dalla prima fila, e autore di una pregevole prestazione in entrambe le gare, sempre a ridosso dei primi  al punto da consentirgli di salire sul secondo gradino del podio assoluto di giornata, “figlio” di un terzo piazzamento in gara 1 e un secondo piazzamento in gara 2. Giornata da dimenticare per l’altro atteso protagonista di Campionato, Francesco Bonomo: per lui la caduta occorsagli al secondo passaggio di gara 1, per fortuna senza conseguenze, gli è valsa una perdita di punti preziosa ai fini di classifica generale, mentre in gara 2 Francesco si è dovuto accontentare di un quinto posto.

Dietro il gruppo di battistrada non sono mancati i duelli per le posizioni di rincalzo, Danilo Milone, nonostante due partenze non azzeccate, si è reso comunque protagonista di emozionanti rimonte che, giro dopo giro, lo hanno portato a conquistare un quinto posto in gara 1 e un quarto in gara 2, posizioni che gli hanno consentito di giungere quarto nella giornata.Grande agonismo si è registrato nel Trofeo Malossi Sicilia, incastonato nella giornata di gare e dedicato ai “rookies” della specialità: una prima e una terza posizione nelle due manches disputate valgono la vittoria di giornata a Gianni Mannone; il portacolori della Dev Corse ha preceduto in classifica finale Salvatore Alongi, che ha perso due posizioni per colpa di una scivolata all’ottavo giro, e solo terzo  Fabio Iovino.Quest’ultimo, transitato in testa in gara uno al quinto giro, scivola e perde tempo prezioso, ma non si perde d’animo e inizia una rimonta che lo porterà comunque a chiudere in terza posizione,sia in gara 1 che in classifica finale. La situazione di classifica generale, dopo quattro prove disputate, vede  Nicola Mannino saldamente al comando della classifica generale del Trofeo Italia\Sicilia con 183 punti, 42 di vantaggio sullo sfortunato Francesco Bonomo, secondo, mentre in terza posizione troviamo Danilo Milone.  Salvatore Alongi guida invece la Classifica del Trofeo Malossi Sicilia dopo le due prove disputate; in seconda posizione troviamo Davide Stabile mentre terzo è Antonio Maggio. Il prossimo appuntamento sarà il 25 luglio sul circuito di Vallelunga (Roma) per la prima delle due finali nazionali in programma, mentre la quinta prova regionale siciliana è in programma domenica 26 settembre presso l’autodromo di Racalmuto (Ag).

 

Classifiche delle gare