News News

Indietro

[SUPERSCT NAZ] GOTTARDELLO NAZIONALE


 

Guerra fra Titani: lo avevamo annunciato al termine del Meeting & Test e lo ribadiamo oggi, dopo l'archiviazione della prima prova del Trofeo Nazionale Scooter Velocità, con i SuperScooter sugli scudi grazie ad un grandissimo Marco Gottardello.

A Varano de'Melegari il terreno era pronto per la grande sfida con nomi illustri impegnati in questa categoria. I Gilera Runner del campione in carica Nicolò Baldi, del vice Gottardello, dello sfidante Marco Russo, di Marco Franco e del giovanissimo Andrea Minischetti si sarebbero trovati contrapposti al Derbi Atlantis di Paolo Gabellini. Condizionale d'obbligo per Paolo che nelle prove libere ha girato forte con lo scooter spagnolo ma è incappato in una scivolata che lo ha messo fuori gioco: "peccato perché stavo cominciando a capire il Derbi – afferma il pilota romagnolo – è ancora acerbo di ciclistica ma i riscontri cronometrici erano più che buoni. Nella caduta gli ho dato una bella sistemata. Fortuna che avevo lo Zip ed ho potuto correre nel Nazionale, pur saltando questa prova con il SuperScooter".

I "reduci" però non sono restati a guardare. Il primo turno di prove ha visto l'alternarsi in testa di Marco Russo e Nicolò Baldi con tempi di assoluto rilievo. Nel secondo turno viene fuori Marco Gottardello che annichilisce il toscano e il campano intenti a marcarsi a vicenda. La pole dei Superscooter è sua davanti a Gabellini (che però ha corso nella ScooterMatic). Russo è a 4 decimi e Baldi a mezzo secondo, più staccati Minischetti e Franco.

Al via della prima prova del Trofeo Nazionale Marco Gottardello parte come un fulmine e sembra imprendibile. Dietro Baldi parte male e comincia il solito duello con Marco Russo, non ancora a suo agio con il Runner, ma tenacissimo a non perdere il contatto con Baldi. Gottardello vola per i primi giri ma poi il suo Runner ha un leggero calo e Baldi si fa sotto nell'ultima tornata. L'arrivo fra i SuperScooter è in volata (con entrambi i piloti che segnano il loro giro veloce) e Gottardello che riesce a vincere per meno di due decimi di secondo. Marco Russo è terzo ma ha il suo da fare a tenere dietro il compagno di squadra Andrea Minischetti e Marco Franco.

 

 

 

Gara spettacolare e decisa sul filo di lana: i SuperScooter continuano a stupire per prestazioni e vitalità. Nicolò Baldi ha segnato il giro veloce vicinissimo al migliore degli ScooterMatic e la migliore velocità massima assoluta.

A Castelletto di Branduzzo, il sette e l'otto maggio, Gottardello si presenta come leader della classifica ma sa benissimo che gli altri faranno di tutti per prendergli la posizione.

Ilio Ascione

 

Trofeo SuperScooter Nazionale Varano

2-3 aprile Varano de'Melegari

Classifica di GARA e TROFEO