News News

Indietro

[SCMT REG NORD] UNA POLTRONA PER DUE

 

Pari punti tra Andrea Boccacci e Graziano Fordiani nella prima prova del Trofeo ScooterMatic delle Regioni: i due piloti si sono spartiti una vittoria e un piazzamento per gara ma il gradino alto del podio è andato ad Andrea Boccacci, che ha vinto gara 2 davanti al toscano. Terzo sul podio sale Marco Lazzoni che approfitta di un finale di gara all'attacco e con un doppio sorpasso all'ultimo giro su Garlato e Fasce guadagna la terza piazza che gli garantisce il podio di giornata.

 E' Fordiani il mattatore delle cronometrate ma non riesce a fare il vuoto come Pelloni nel Trofeo Italia. Il toscano segna subito un 1'25"4 davanti a Boccacci, staccato di mezzo secondo. Fasce si mantiene terzo su Lazzoni con un distacco di 4 decimi. Boccacci si avvicina la leader e a metà turno migliora la pole di 3 decimi ma il toscano scalzato dalla posizione non vuole mollare e prima ritocca il tempo a 14 centesimi da Boccacci e poi si riporta in testa negli ultimi minuti del turno, con 1'24"9 segna il suo nome sulla pole di giornata. Boccacci chiude secondo e Fasce è sempre terzo, ora dietro di 7 decimi davanti a Lazzoni. Vietina apre la seconda fila.

Ci mettono diversi minuti i piloti del Trofeo delle Regioni per segnare i tempi del sabato ma sempre con Fordiani e Boccacci a darsi battaglia per la pole. A metà turno Fasce sfrutta la scia di Fordiani e si porta in testa, ma ancora lontano 2 secondi dalla pole di sabato. La griglia di partenza non cambia: parte Fordiani davanti a Boccacci, Fasce e Lazzoni.

Alla partenza di gara 1 si formano subito tre gruppetti: il primo vede scattare velocissimo Fordiani tallonato subito dall'82 Boccacci mentre a breve distanza si posizionano Garlato e Fasce che precedono Lazzoni e Chiaramonte. Qualche problema nelle prime fasi per Vietina, che non riesce più a riprendere il ritmo degli altri malgrado gli ottimi tempi in prova. Garlato resiste qualche giro davanti al mastino Fasce che al quarto giro rompe gli indugi e cerca di scappare mantenendo nei passaggi finali 1 secondo di sicurezza sull'avversario. Anche la bagarre tra Lazzoni e Chiaramonte si risolve a metà gara a favore del primo. Dopo essersi fatto avvicinare da Boccacci nei primi giri Fordiani allunga e taglia il traguardo solitario con oltre un secondo di vantaggio su Boccacci. Fasce si fa riprendere da Garlato, ma passa terzo per tre decimi.

Boccacci si rifà in gara 2 e rende il favore al toscano che riesce a passare alla parabolica per ben due volte. Partiti al solito in vantaggio, Fordiani mantiene la testa ma si fa studiare dal suo avversario che lo passa al quarto giro in parabolica, mantenendo la testa fino alla variante. Il toscano si riprende la testa per soli 6 centesimi ma Boccacci gli rifà lo scherzo e mantiene la leadership fino alla bandiera a scacchi, che gli consente di scalzare Fordiani dal gradino alto del podio. Bella al lotta per il terzo posto e anche in questo caso è il piazzamento in gara 2 a decidere il podio. Vanno forte Garlato e Fasce ma alla fine si riavvicina Lazzoni che quinto al penultimo passaggio taglia il traguardo terzo guadagnando il terzo gradino del podio.

Alvise Ulrich

 

Trofeo ScooterMatic delle Regioni - Nord

2-3 aprile Varano de'Melegari

Classifica di GARA e TROFEO